Mamme e istituzioni in dialogo

Le nuove mamme digitali incontrano le Istituzioni: il 6 giugno 2017 a Roma alla Camera dei Deputati si è svolta la prima edizione organizzata da FattoreMamma e Italian Digital Revolution.

GUARDA IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Le mamme digitali chiedono a gran voce di essere ascoltate, riconosciute e sostenute dalle istituzioni, utilizzando la tecnologia come canale privilegiato per un dialogo che avvicini politica e vita reale.

Si è svolto il 6 giugno, nella Camera dei Deputati, il convegno Mamme in Parlamento, organizzato da FattoreMamma e Italian Digital Revolution, con la partecipazione di mamme ed esponenti del mondo politico ed imprenditoriale.
In rappresentanza delle Istituzioni erano presenti il Vicepresidente alla Camera Ministro Simone Baldelli, che ha aperto i lavori e il Ministro per gli Affari Regionali con Delega alla Famiglia Enrico Costa, che ha ribadito la necessità di lavorare al testo unico per la Famiglia, per mettere in campo i provvedimenti utili a contrastare il preoccupante fenomeno delle culle vuote.
Al centro del dibattito i bisogni e le richieste delle mamme in tema di lavoro, scuola e salute, le tre aree di intervento più urgenti emerse da un’indagine di FattoreMamma su un campione di 1242 mamme online.

COMUNICATO STAMPA DI INIZIO LAVORI
COMUNICATO STAMPA DI FINE LAVORI

GLI AMBITI DI INTERVENTO RICHIESTI DALLE MAMME SONO

Ripensare e attuare le norme contro la discriminazione delle mamme nel mondo del lavoro

Prolungare il sostegno a mamme (e papà) sul lavoro durante i primi anni di vita del bambino (non limitandolo a pochi mesi)

Incentivare il part-time e la pratica dello smartworking (lavoro da casa e orari flessibili) con formule di agevolazione fiscale

Aumentare i servizi per l’infanzia e renderli accessibili economicamente (nidi, bonus, baby sitting…)

Sostenere maggiormente la disabilità

Realizzare attività e servizi integrativi per il periodo delle vacanze scolastiche

Assicurare prestazioni sanitarie in tempi brevi e a costi accessibili in particolare durante la maternità

Attivare un canale di dialogo con le mamme (e i cittadini in genere) tramite piattaforma digitale per raccogliere richieste ed esigenze

FOTOGALLERY EDIZIONE 6 GIUGNO 2017

Mamme in Parlamento

In collaborazione con

italian digital revolution

Con il patrocinio di

italian digital revolution

In collaborazione con

Accommodation Partner